Oggi vi mostrerò come è semplice ed utile creare un server samba!

Benissimo iniziamo :

Cominciamo con il creare delle cartelle personali dove ogni utente può accedere e consultare tutto ciò che ha all’interno dell’hard disk del raspberry, ecco il comando :

mkdir /home/pi/cartelladidestinazione/nomenuovacartella

Diventare root con :

sudo su

creiamo degli account per l’accesso al server samba :

useradd utente

installiamo samba con :

apt-get install samba-tools && apt-get install samba-common-bin

successivamente aggiorniamo il raspberry con :

sudo apt-get update

aggiungiamo un utente esistente all’interno del sistema rasp come utente samba :

smbpasswd -a nomeutente

“impostiamo la password 2 volte”

adesso facciamo una copia dei file utili per evitare brutte sorprese :

mv /etc/samba/smb.conf /etc/samba/smb.conf.old

creiamo adesso con un editor di testo “nano” il nostro file per configurare il tutto, copiate adesso i due file di configurazione per “GLOBAL” e “UTENTE” :

ecco quanto è utile raspberry pi!

Immagine

 

BENISSIMO! dopo aver fatto questo non vi resta che andare nel vostro sistema e sfogliare le cartelle di RETE e avrete il server !

 

mettere il nome utente nuovo e la vostra password e avrete a portata di mano tutti vostri file!

Di accessori-itech

Consulente seo , inizia anni fa come Web Designer per alcuni progetti di nicchia, aa continuato il suo cammino con la Seo gestendo alcuni blog che in poco tempo sono diventati progetti di riferimento nel web. Attualmente lavora per la Wolf Web Agency a Moncalieri.