I comandi vanno (ovviamente) utilizzati da shell “terminale linux” :

cd [directory] : Cambia directory

alsamixer o pavucontrol : Gestisce l’audio da terminale.

dd if=/dev/dvd of=image.iso : Crea un immagine ISO del DVD nel lettore .

growisofs -Z /dev/scd0 -R -J /percorso/dati_da/masterizzare. : Crea un’immagine ISO del CD nel lettore.

growisofs -Z /dev/scd0 -R -J /percorso/dati_da/masterizzare. : Scrive i dati specificati dal percorso su disco.

dvd+rw-format -force[=full] /dev/scd0 : Formatta un DVD riscrivibile .

shnconv ` shnsplit -f CDImage.cue -t %t CDImage.ape ` -o flac *.wav : converte dei file musicali .waw in .flac (compressione lossyless) da un formato immagine .ape (avendo a disposizione anche il .cue)

mencoder nome_file -ffourcc DX50 -ovc lavc -oac mp3lame -o nome_file : converte i Divx dichiarandone il formato come MPEG4 ed aumentandone quindi le possibilità di riconoscimento da parte dei lettori multimediali, sia del PC che da tavolo .

vlc -I ncurses : Avvia vlc da terminale.

Dstat: Ci indica quante risorse stia usando l’utente (ogni secondo riporta le attività del pc per interrompere “ctrl+c o q”)

 

 

 

Htop : un system monitor via shell

– il numero dei core e l’utilizzo in tempo reale

– memoria utilizzata

– e memoria Swap (ricordo che la memoria Swap nei sistemi con più di 4 giga di ram non è necessaria)

 

alias newname ='stringa': si utilizza per la creazione di un nuovo comando, che però esiste soltanto in memoria volatile.

command comando: Esegue il comando comando, ignorando tutti i possibili alias che sono stati definiti

smv_encode -g 220×176 -f 24 -n 11 -r -1 -q 80 /percorso/del/file.xxx : Crea un’immagine .smv (unica letta dai lettori multimediali Philips) di una video

mencoder mf://*.jpg -mf w=640:h=480:fps=25:type=jpg -ovc lavc -lavcopts vcodec=mpeg4:mbd=2:trell -oac copy -o output.avi : Crea un filmato di immagini.

chattr +i nomefile : Aggiunge l’attributo “i” ad un file, rendendolo incancellabile anche da un amministratore .

bchunk file.bin file.cue file.iso : Trasforma un’immagine .cue .iso.

ccd2iso file.img immagine.iso : Trasforma un’immagine .img in .iso.

poweriso convert immagine.daa -o immagine.iso : Trasforma un’immagine .daa in .iso.

iat archivo.XXX immagine.iso : Trasforma un’immagine mdf/mds, bin, mdf, pdi, cdi, nrg, e b5I in .iso

growisofs -use-the-force-luke=dao -use-the-force-luke=break:1913760 -dvd-compat -speed=1 -Z /dev/dvd=nomefile.iso : Masterizza le immagini dei dischi dell’XBox360.

 

 

Di accessori-itech

Consulente seo , inizia anni fa come Web Designer per alcuni progetti di nicchia, aa continuato il suo cammino con la Seo gestendo alcuni blog che in poco tempo sono diventati progetti di riferimento nel web. Attualmente lavora per la Wolf Web Agency a Moncalieri.