Grazie ai software Open source è possibile risparmiare molti soldi ed avere a che fare con programmi anche migliori “a volte” dei classici programmi proprietari!

Vediamoli subito :

LibreOffice :

l’alternativa a Microsoft Office è il pacchetto d’ufficio! una suite in via d’espansione, provate a riflettere… quanti soldi si risparmierebbero se tutti gli uffici lo usassero? Sospratutto perché ormai i due programmi si equivalgono in moltissime funzioni!

GIMP

è un programma di grafica e fotoritocco molto potente e versatile. Non arriviamo di certo ai livelli di Photoshop “sopratutto nella stampa”, ma per progetti legati al web è una valida alternativa anche se non alla pari di performance.

AUDACITY

Audacity, programma open source molto versatile, è un elaboratore di file audio e permete di rigagliare, trasformare e convertire file mp3 e quant’altro in altri formati! Quando si inizia ad acquisire un po’ di manualità con le sue funzioni, se ne capisce a pieno la potenza e le capacità di questo potente software.

VLC

il principe dei media player. Funzionante su qualsiasi piattaforma, VLC è un lettore di file multimediali gratuito, leggero e potentissimo. Possiede una quantità di codec quasi illimitata, permette molte altre funzioni … un programma davvero Necessario per un pc.

Firefox

(sviluppato da Mozilla Foundation) è uno dei migliori browser se non il migliore in assoluto per navigare in Rete in assoluta sicurezza e, grazie ad una miriade di plugin e add-on è possibile fare di tutto, personalmente lo ritengo indispensabile e migliore di chrome a voi la scelta!

Blender

Esiste ancora qualcuno che non lo conosce? Un programma tutto fare! utile per la modellazione 3d o nel rendering di interni e molto altro ancora! Lo definisco una valida alternativa a Maya (storico software proprietario), Blender è utilizzato da grosse aziende cinematografiche, un esempio? la Pixar! 😉

TRANSMISSION

Celebre e immancabile software per il p2p, celebre e usatissima alternativa ad utorrent, molto stabile inoltre è possibile configurarlo in modo da agire in background grazie al proprio demone! vi lascio inoltre una guida per come creare un server torrent casalingo — > Creare un Server Torrent

 

 

Di accessori-itech

Consulente seo , inizia anni fa come Web Designer per alcuni progetti di nicchia, aa continuato il suo cammino con la Seo gestendo alcuni blog che in poco tempo sono diventati progetti di riferimento nel web. Attualmente lavora per la Wolf Web Agency a Moncalieri.