Perché conviene noleggiare il computer?

Perché conviene noleggiare il computer?

Secondo le ultime indagini Istat, dal 2008 in Italia sarebbe aumentato dell’11% il numero di utenti che usa il computer. Nonostante questo incremento, l’Italia resta indietro rispetto agli altri paesi europei. Qui infatti il 64% della popolazione, tra i 16 e i 74 anni, utilizza quotidianamente il computer, mentre nel Bel Paese solo il 52%, con quattro italiani su dieci che non utilizzano assolutamente le tecnologie, computer compreso.

Inoltre si è potuto constatare che negli ultimi tempi la vendita di pc, tablet e smartphone è calata notevolmente e tenderà a scendere ancora nei prossimi anni. Per venire incontro a chi non può acquistare un computer, molte aziende hanno ideato la formula del noleggio.

Noleggio o acquisto?

Noleggiare un personal computer o un Notebook, sia a breve che a lungo termine, significa avere numerosi vantaggi. Innanzitutto bisogna partire dal presupposto che il computer ha una vita relativamente breve, per cui il suo valore di mercato scende rapidamente, e non rappresenta quindi mai un buon investimento.

Per questo motivo è sempre meglio affittarne uno. La locazione operativa o renting prevede la stipulazione di un contratto, nel quale sono stabiliti il canone e il periodo d’affitto, e solitamente dura dai 24 e 60 mesi. Molte società lo affittano anche solo per un giorno, in occasione ad esempio di fiere, eventi o manifestazioni. La maggior parte delle volte il canone è mensile ma in casi particolari può anche essere trimestrale e viene fatturato regolarmente al fruitore del bene.

Se ricorriamo al noleggio del computer per motivi lavorativi, allora è possibile scaricare tranquillamente i costi del noleggio e l’IVA è completamente detraibile. Inoltre, se vogliamo sostituire il dispositivo noleggiato con uno più moderno e avanzato, possiamo farlo liberamente modificando il contratto di locazione. Un altro importante vantaggio del renting è che il bene noleggiato, non essendo di vostra proprietà, deve obbligatoriamente essere assicurato.

Il renting conviene anche per altri due motivi: 1) al momento della sottoscrizione del contratto, è possibile stabilire l’importo della rata mensile in base alle proprie esigenze e 2) per affrontare l’acquisto non è richiesto un grande investimento.

Inoltre le società che noleggiano i computer mettono a disposizione dei loro clienti anche assistenza telefonica e da remoto, nonché la sostituzione del dispositivo in caso di malfunzionamento.

Noleggio computer: tutto quello che c’è da sapere

Tante sono le cose da sapere a proposito del noleggio del computer. Potete scoprirle visitando noleggio-computer.it. Noi ve ne diciamo qualcuna.

Possono ricorrere al noleggio del PC tutti coloro che hanno la partita IVA, anche le società nascenti e le startup, chi non vuole sostenere eccessive spese per l’acquisto o gli oneri di mantenimento, coloro che non vogliono aumentare i beni aziendali o che usano il dispositivo saltuariamente.

Comprese nel canone di locazione ci sono la sostituzione del dispositivo in caso di guasto e l’assistenza. Per noleggiare un Pc sono necessari il documento di identità e il codice fiscale del legale rappresentante e la visura camerale. I tempi di istruttoria sono brevi e l’importo finanziabile deve essere compreso fra i 1.000 € e i 200 mila euro. Viene stipulata anche un’assicurazione che tutela il proprietario del pc e chi lo utilizza.

Alla fine del noleggio è possibile prolungare il contratto, riscattare il bene noleggiato oppure restituire semplicemente il prodotto senza ulteriori spese e costi aggiuntivi.