WhatsApp Plus: cos’è, come funziona, come effettuare download APK

Tutti gli amanti dell’app, avranno sicuramente sentito parlare di WhatsApp Plus, che in realtà è  WhatsApp+, nasce con il nome WhatsApp Plus Holo.
WhatsApp Plus è stata creata da uno sviluppatore spagnolo, che nell’anno 2012 ha ben pensato alla voglia di tutti di personalizzare la grafica di ciò che si utilizza. C’è da dire però, che WhatsApp Plus non è un’app ufficiale, perché non si trova direttamente negli store ufficiali, App Store per iPhone e Play Store per Android, ma bisogna scaricarle effettuando il download da altre fonti.

Voglio comunque precisare che WhatsApp è legale. Dunque, il motivo per cui WhatsApp non è disponibile né su Play Store e ne tanto meno su App Store, sarà legato ad una forma di tutela per non avere in futuro problemi con il proprietario di WhatsApp.

WhatsApp Plus: cos’è?

WhatsApp Plus è una versione che imita le app di messaggistica istantanea di Facebook, permettendo di utilizzare nuove funzionalità. Si tratta di un’applicazione che è stata prodotta da un gruppo, il quale ha deciso di modificare l’impianto ‘originale’: sottolineiamo, in via preventiva, che, installandola, dovrete contemporaneamente disinstallare quella ufficiale e che non si potranno importare né le chat individuali né le chat di gruppo. Ma come funziona?

Come fare il download di WhatsApp Plus?

Il modo di installare WhatsApp Plus è diverso in base al tipo di telefonino che utilizzi.

Su iOS iPhone:

  • fai il jailbreak e installa Cydia
  • fai una ricerca tra le app e installa WhatsApp Plus.

Su Android:

  • Fai un backup andando su Impostazioni -> Chat -> Backup.
  • Disinstalla WhatsApp (Impostazioni -> Applicazioni -> WhatsApp).
  • Scrivi su Google “file Apk Android ita”, scarica il primo link che trovi e installa l’app.
  • Inserisci il tuo numero e fai la verifica.

Adesso sei pronto per usare WhatsApp Plus sul tuo telefono.